domenica 29 giugno 2014

Guardate indietro
solo per consentirvi un più rapido scatto in avanti
tanto non tornerete mai dove eravate, non nel modo in cui siete ora.
E' la certezza dell'evoluzione. 

sabato 28 giugno 2014

VIAGGIO NEL TEMPO.

Andava e veniva
la me del futuro prossimo.
Passava leggera
in una piccola porta intagliata nel tempo.
Entrava col chiarore dell'alba
truccata da Risveglio
o con il manto della notte
vestita da Sogno
E mi parlava sicura
dandomi tutta la saggezza
per  raggiungerla là, dove stava avanzando.
E mi abbracciava materna
rafforzando in me la determinazione
di vivere il presente
con spirito alto e occhi gioiosi.
Io ascoltavo.
Imparavo.
E vivendo,
prevedevo.



venerdì 20 giugno 2014

Mi preoccuperò di dire
Grazie
e soltanto Grazie
quando penserò
che aprirmi alla vita
è fatica.

domenica 15 giugno 2014

MOMENTI PREZIOSI.

Scese dal monte più alto
la bimba color dell'argento.
Scese senza veste alcuna
scivolando fino alla pianura.
Adamantina
lucente
nitida.
Così mi riportò l'anima
dopo averci a lungo pensato.
Tenace
salda
indomita.
Così me la ricucì indosso
dopo averla un pò rammendata.
Scese con scarpe di fango
la bimba senza pianto
Scese senza nessuna paura
lasciando ogni armatura.
Adamantino
lucente
nitido.
Così mi riconsegnò un sogno
dopo averlo tanto coccolato.
Tenace
salda
indomita.
Così realizzai il presente
salutando il passato.







sabato 14 giugno 2014

L'ULTIMO ABBAGLIO.

Erano lampi continui,
intermittenze cosmiche,
cielo arrabbiato
in notte che si illumina a giorno.
Nessun tuono
solo una tragedia di acqua e vento.
Erano lampi insistenti,
entravano fin dentro le case
spettacolo pericoloso
in notte senza sonno.
Nessun fiato 
solo occhi spalancati tra la polvere.
Fu in quell'istante elettrico
che gli uomini compresero.
Poteva finire così
quel pazzo mondo 
che li aveva ospitati.
Ma nessuno avrebbe perso davvero qualcosa
se avesse avuto il coraggio
di non smarrire se stesso.
Un ultimo abbaglio
qualche illusione infranta
e la nuova era cominciò.

martedì 10 giugno 2014

POCO SERIE SERIOSITA'.

Io la Notte, questa Notte me la bevo
...ci faccio un cocktail di Luna Sublime 

brilla di alcoliche Stelle, la scrivo...
se poi passasse Vento, con il Vento magari ballerei...
ma con la Mente che gironzola senza un senso, poco dopo il Cuore lo stuferei...
perchè a giocare con il Vento ci si distende, sì, in lungo e in largo...
ma non si arriva, credo, a praticare la Vita e si sta in Letargo.

lunedì 9 giugno 2014

PALESTRA SENSIBILE.

Allenatevi a sognare.
Un sogno nasce piccolo.
Un sogno si trasforma con il tempo.
Un sogno diventa realtà.
Voi siete il colore.
La vita è una tela bianca.
L'esperienza detta la forma.
L'universo dipinge.
Più deciso è il colore
più completa è l'esperienza
più il pittore sarà soddisfatto.
Più chiara sarà la forma del vostro sogno
più elementi avrà l'universo 
per lavorare alla sua 
perfetta realizzazione.
Allenatevi a sognare.
Allenatevi a trasformare.
Allenatevi alla realtà.
A come la volete.

giovedì 5 giugno 2014

Vedo farfalle nascere 
dalle foglie secche 
che ha lasciato l'inverno.
Vedo i tuoi occhi chiedere
come mute bocche
il mio abbraccio eterno.